Eurogate Tanger

Il terminal container Eurogate Tanger è il secondo terminal (TC2) attivato all'interno dell'area portuale Tanger Med I, un importante hub per il transhipment del Mediterraneo occidentale, strategicamente posizionato a ridosso dello Stretto di Gibilterra, all'interno di una Zona Economica Speciale, ad Est della città di Tangeri, in Marocco. In aggiunta alla sua vocazione di piattaforma strategica per il transhipment Est/Ovest (Asia/Europa) e Nord/Sud (Europa/Africa), Tanger Med I gioca oggi un ruolo essenziale, per lo sviluppo dei traffici Import/Export del Marocco. 

Il terminal container Eurogate Tanger ha avviato le operazioni nel 2008; con una banchina lunga 810 m, un'area operativa di 370,000 m² e 18 m di profondità delle acque, 8 gru di banchina Super Post Panamax (23 file) con una portata di 65t, 23 RTG, 45 truck, 6 reach stacker, 3 empty handler ed una gru mobile, il terminal è ben equipaggiato per operare sulle navi portacontainer di nuova generazione, mantenendo standard internazionali di produttività e assicurando le operazioni 24 ore su 24, 365 giorni all'anno. Nel 2019 Eurogate Tanger ha movimentato oltre 1,5 milioni di TEU.

Contship Italia è azionista di Eurogate Tanger, con una quota del 20%.

 

Eurogate Tanger: movimentiamo le navi più GRANDI!

 

Banchine
812 m
Profondità acque
18 m
Piazzali
370.000 mq
Capacità di movimentazione
1,5 milioni di TEU per anno
Gru di banchina
8 Gru Gantry (23ma fila)
1 Gru Mobile (fino a 100 ton)
Mezzi di piazzale
23 Gru RTG
6 Reach Stacker (full container)
1 Front Loader (empty container)
Prese Reefer
1.350