1 Luglio 2015

RHM primo hub con servizio 'fast corridor' ferroviario

Da La Spezia a Melzo il primo treno italiano a sfruttare il 'fast corridor' ferroviario.

 

E’ partito venerdì 26 Giugno dal porto della Spezia, con destinazione Rail Hub Milano (RHM) il primo treno effettuato in regime di corridoio ferroviario controllato così come previsto dalle nuove procedure messe a punto dall'Agenzia delle Dogane - Direzione Centrale Tecnologie per l’Innovazione.

I Corridoi Controllati Ferroviari permettono il trasferimento dei container dal porto di arrivo fino al magazzino di temporanea custodia presso un nodo logistico di destinazione finale, allineando le procedure di importazione italiane ai più recenti standard internazionali. Un ulteriore sviluppo a valore aggiunto per il sistema logistico Contship che già oggi offre al mercato una solida ed efficiente proposta per il trasporto intermodale.

Con l’utilizzo di tecnologie digitali, il servizio ferroviario è monitorato in tempo reale garantendo non solo maggiore sicurezza ma anche la rilevazione della posizione del treno blocco lungo il percorso effettuato. Un sostanziale miglioramento in termini di affidabilità e qualità di servizio lungo la tratta ferroviaria.

Dopo l'evento del 23 Aprile scorso, che ha dato avvio alla nuova fase del terminal RHM di Melzo, l'attivazione del corridoio ferroviario controllato rappresenta un altro traguardo, frutto di uno sforzo fortemente sostenuto in questi anni dal Gruppo Contship e diventato realtà, grazie al lavoro di semplificazione ed innovazione delle operazioni doganali condotto con determinazione dall'Agenzia nazionale; un impegno coerente anche con i progetti comunitari come il progetto WiderMoS, finanziato nel programma TEN-T MOS e coordinato dall'Autorità Portuale della Spezia, che vede, appunto, la partecipazione dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e di RHM.

Sebastiano Grasso ha commentato con entusiasmo: “Questo è un altro importante traguardo per l’innovazione dei sistemi logistici italiani e per il nostro hub ferroviario di Melzo, e garantirà un servizio di trasporto più sicuro e semplificato lungo il corridoio tra La Spezia e Milano attraverso il quale viene servito un mercato pari al 55% del PIL Italiano. Grazie alle dimensioni e caratteristiche operative dell’infrastruttura, RHM è in grado di offrire un servizio di prima classe per le esigenze di una clientela differenziata esistente e potenziale. Di conseguenza anche i ricevitori e i consumatori finali potranno contare sul sistema Contship per le loro catene di approvvigionamento, uno stimolo a cambiare il proprio punto di vista sulla logistica in Italia. Uno sviluppo in cui crediamo dal 1969:  da quando il nostro fondatore Angelo Ravano ha lanciato il concetto: portiamo la nave sino alla vostra fabbrica”.

Potrebbe interessarti anche...

  • Melzo-Padua Hannibal
    Esperienza
    2 Febbraio 2016

    Hannibal aumenta la frequenza dei collegamenti sul servizio ferroviario Melzo-Padova

  • Hannibal rail sevice map
    Esperienza
    10 Luglio 2015

    Hannibal consolida la propria RAILability

  • Esperienza
    15 Maggio 2016

    Il Sistema Contship ospita la delegazione degli interporti del Baden-Württemberg