2 Settembre 2015

La nave OOCL Southampton accolta al CICT per il suo primo scalo sul servizio AZX

Con l’arrivo della OOCL Southampton il 31 Agosto a Cagliari continua il programma di upgrade della capacità delle navi sul servizio AZX dell’alleanza G6.

 

La nave di classe SX OOCL Southampton, operata da Orient Overseas Container Line Limited (Hong Kong) ha fatto il suo primo scalo al Cagliari International Container Terminal (CICT), l’hub del Gruppo Contship Italia nel Mediterraneo.

Con i suoi 8.063 TEU di capacità nominale, la OOCL Southampton batte bandiera di Hong Kong ed è la prima di quattro portacontainer, della stessa dimensione, introdotte sul servizio AZX in sostituzione di navi più piccole, tutte attese a Cagliari, nelle prossime settimane.

La OOCL Southampton è stata ormeggiata al suo arrivo, il 31 Agosto all’alba, ed ha completato le operazioni di carico e scarico durante la sera del giorno stesso, ripartendo poi verso Halifax, sulla costa orientale del continente Americano.

Mentre sulla nave venivano condotte le operazioni di routine, seguendo la tradizione del CICT, Maurizio Defrassu (Ship Planner CICT) ha offerto al Capitano Cheong Poh Meng un crest personalizzato, a ricordo del primo scalo della nave nell’Hub sardo di Contship.

 

Potrebbe interessarti anche...

  • OOCL Asia at CICT
    Clienti e Partner
    15 Febbraio 2016

    CICT: Prima maden call del 2016 con la OOCL Asia

  • Clienti e Partner
    6 Ottobre 2015

    OOCL Luxemburg: ancora una maiden call di una nave da 8.000 TEU presso CICT

  • OOCL Washington at CICT
    Clienti e Partner
    23 Settembre 2015

    CICT: la nave OOCL Washington da 8.000 TEU scala l’hub sardo per il servizio AZX