RHM: operatività ferroviaria ristabilita e in crescita | Contship | Italiano
13 Aprile 2015

RHM: operatività ferroviaria ristabilita e in crescita

Con il progredire del 2015, si rafforza l’offerta di servizi RHM.

A seguito dei problemi causati dall’allagamento della stazione di controllo RFI presso lo scalo di Melzo da cui dipende il terminal Rail Hub Milano (RHM) lo scorso 12 Novembre, l’operatività ferroviaria  del terminal è stata ristabilita pienamente dal 17 Febbraio, con un trend di recupero in fase di ulteriore consolidamento.

Con il progredire del 2015, si rafforza dunque l’offerta di servizi RHM con treni, camion, destinazioni servite e molte altre attività, nella maggior parte dei casi, in crescita rispetto ai mesi precedenti all’allagamento della centrale di controllo così come evidenziato dalle seguenti statistiche:

Treni: +30%

Vagoni Ferroviari movimentati: +20%

Totale Unità di carico movimentate: +30%

Attività di Magazzino:  +12%

Il 23 Aprile, verrà inaugurata inoltre la nuova area di piazzale da 100.000 m2 (+62%) di RHM che include 4 nuovi binari da 750 m cadauno per un totale di 260.000 m2 disponibili, 7 binari interni ed un area esterna per le manovre ferroviarie con 12 binari da 300 a 600 m di lunghezza cadauno.

Questo sviluppo di fatto raddoppia la capacità di questa piattaforma logistica integrata, posizionata strategicamente in una area crocevia tra Italia e resto d’Europa. I piazzali di RHM (260.000 m2) sono di fatto paragonabili alla dimensione d’area del principale Gateway marittimo del Gruppo Contship che può contare su 284.000 m2 movimentando 1 milioni di TEU (container marittimi).

Cecilia Eckelmann-Battistello, Presidente del Gruppo spiega: “ … l’inaugurazione di questa nuova infrastruttura rappresenta un nuovo benchmark a supporto dei traffici domestici, di frontiera e internazionali. Il nostro Gruppo continua ad investire ed il 23 Aprile accoglieremo tutti i nostri clienti e partner sia per il business marittimo che per quello continentale con l’auspicio che possano condividere con noi questa nuova pietra miliare nella storia aziendale. Un occasione per ricordare che il Gruppo Contship non è solo coinvolto nelle attività portuali ma anche per ciò che riguarda gli investimenti nelle infrastrutture terrestri che sono integrate nei corridoi logistici multi modali”.

Giacomo Senn, Manager Rail Hub Milano, ha aggiunto: “ .. dopo l’alluvione di novembre RHM ha affrontato la fase di start up della nuova organizzazione del terminal continuando a creare nuove opportunità per il mercato. I nostri clienti hanno di recente incrementato i loro servizi da e verso Olanda, Germania, Svizzera e Belgio. RHM ha il più alto numero di connessioni settimanali tra l’Italia ed il porto di Rotterdam. Nuovi servizi sono attesi per i prossimi mesi verso Monaco, Colonia e altre destinazioni e sarà per noi un onore presentare le soluzioni logistiche integrate del Gruppo Contship Italia il prossimo 23 Aprile. Vi aspettiamo tutti”.

Per l’accredito all’evento di Inaugurazione di RHM del 23 Aprile potete cliccare il link in basso.

Potrebbe interessarti anche...

  • Swab
    Storie
    10 Marzo 2021

    Contship Italia continua il proprio impegno nel proteggere i dipendenti dall’epidemia da Covid-19

  • Storie
    25 Gennaio 2021

    LSCT è pioniere nel test del nuovo sistema ARMS per l’aggancio automatico dei container refrigerati

  • CSR-Premio-Il-Logistico-dell-anno-2020
    Storie
    16 Dicembre 2020

    Container Service Ravenna riceve il Premio Il Logistico dell’Anno 2020