L’infrastruttura MCT supera l’ennesima sfida | Contship | Italiano
26 Aprile 2016

L’infrastruttura MCT supera l’ennesima sfida

MCT - Medcenter Container Terminal e le sue infrastrutture di prima classe sono ancora una volta chiamati in causa per ottimizzare l’utilizzo degli asset dei network delle compgnie di navigazione.

 

Già in grado di lavorare navi ULCC da 14.000 TEU ed oltre, fin dal 2009, il terminal ha già operato regolarmente su navi con un pescaggio di 15,50 metri, con il record fissato finora a 15,80 metri.

Questo record è stato superato il 26 Aprile, da una nave  partita con un  pescaggio  pari a 16,15 metri, nuovo record per MCT.

Il Medcenter Container Terminal ha iniziato le operazioni commerciali nel settembre 1995, dando vita ad una visione del fondatore del Gruppo Contship, il Dr. Angelo Ravano, che aveva previsto lo sviluppo delle odierne mega navi portacontainer e la necessità di infrastrutture portuali di grandi dimensioni. Il terminal è cresciuto e crescerà ancora, diventando una struttura di prima classe, capace di operare agevolmente sulle grandi navi portacontainer attive nel Mar Mediterraneo.

 

 

Potrebbe interessarti anche...

  • MCT Champions
    Esperienza
    27 Maggio 2016

    Medcenter campione!

  • Contship Flag
    Esperienza
    1 Aprile 2019

    COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO: Contship e TiL hanno raggiunto un accordo per il controllo di MCT

  • Medcenter Contaner Terminal - Gioia Tauro
    Esperienza
    15 Marzo 2019

    COMUNICATO STAMPA: Contship Italia S.p.A. ha avviato un negoziato per la cessione di MCT