Il Terminal Contship di Gioia Tauro accoglie due giganti del mare | Contship | Italiano
23 Luglio 2018

Il Terminal Contship di Gioia Tauro accoglie due giganti del mare

Il Medcenter Container Terminal, l’hub del Gruppo Contship situato a Gioia Tauro, ha accolto due ULCV (Ultra Large Container Vessels) operate dai vettori MSC e Maersk – la MSC Maya e la Mayview Maersk

 

La MSC Maya è una delle più grandi navi della flotta MSC, con una capacità di 19.224 TEU ed una lunghezza di 395.4 metri. La Mayview Maersk appartiene alla classe Maersk “Tripla E” ed è la prima di questa classe a scalare il terminal di Gioia Tauro. Ha una capacità di 18.270 TEU ed è lunga 399 metri.

Entrambe le navi hanno effettuato uno scalo “spot” nel corso della tratta operata da 2M che collega l’Asia al Nord Europa - ma non è la prima volta che l’hub di Gioia Tauro accoglie navi di questa dimensione; nel 2016 il terminal ha infatti accolto la MSC Ingy, che ha una capacità di quasi 19.500 TEU.

Antonino Spezzano, Operations Manager MCT commenta “[…] siamo molto orgogliosi di accogliere navi della portata della MSC Maya e della Mayview Maersk nel nostro terminal. Le operazioni su entrambe le navi si sono concluse con successo e questo conferma che il terminal MCT possiede le infrastrutture e le capacità necessarie per operare navi di grandi dimensioni. Il terminal di Gioia Tauro, munito di gru STS Super-post-Panamax che possono operare fino a 23 file, offre oltre 3km di banchina lineare, un piazzale da 1.600.000mq e una profondità delle acque pari a 18m - navi di questo tipo possono essere accolte senza alcun problema.

 

Per sapere di più sulle connessioni del Terminal Contship a Gioia Tauro, visita il Connectivity Tool:

Potrebbe interessarti anche...

  • MSC Miriam at MCT Gioia Tauro
    Clienti e Partner
    5 Ottobre 2017

    Il Medcenter Container Terminal Contship di nuovo al lavoro su una nave oversize

  • Clienti e Partner
    17 Agosto 2017

    Giant calls at La Spezia Container Terminal

  • CMA CGM at MCT
    Clienti e Partner
    27 Settembre 2016

    Maiden call completate: upgrade di capacità per i servizi che collegano il Medcenter al subcontinente indiano