Hannibal ottiene la Medaglia d'argento EcoVadis | Contship | Italiano
18 Maggio 2021

Hannibal ottiene la Medaglia d'argento EcoVadis

Con un punteggio superiore alla media Hannibal rientra nel 25 percento delle aziende valutate da EcoVadis con i migliori punteggi

 

A conferma del proprio impegno nel rispondere alle sfide di sostenibilità, Hannibal, gruppo Sogermar, ha deciso di sottoporsi alla valutazione delle proprie performance in termini di sostenibilità aziendale da parte di EcoVadis.

EcoVadis è il più il più grande e affidabile fornitore al mondo di valutazioni di sostenibilità aziendale e può vantare una rete globale di oltre 75.000 aziende valutate.

Il questionario di valutazione verte su 4 temi di Responsabilità Sociale d’Impresa: Ambiente, Pratiche lavorative e diritti umani, Etica e Acquisti sostenibili, con l’obiettivo di valutare il sistema di gestione della RSI messo in atto dall’azienda, analizzando le risposte e i rispettivi documenti giustificativi.

Con un risultato di 58 punti, Hannibal si posiziona all’interno dell’80° percentile, il suo punteggio è cioè maggiore o uguale a quello dell’80% di tutte le aziende valutate da EcoVadis.

L’ambito di analisi con il punteggio più alto è l’Etica, il cui punto di forza sono gli audit sulle procedure da parte di società esterne.

Per quanto riguarda l’Ambiente, uno dei punti di forza è l’esistenza di una politica ambientale su questioni rilevanti, come ad esempio il consumo energetico e le emissioni di gas serra.

Sull’area Pratiche Lavorative e Diritti Umani, è stata particolarmente cruciale la fornitura di dispositivi di protezione a tutti i dipendenti.

Infine, sull’area Acquisti sostenibili, il punto di forza è l’esistenza di politiche globali di approvvigionamento sostenibile su fattori sia sociali che ambientali.

La valutazione di EcoVadis è stata inoltre l’occasione per scattare una fotografia della situazione attuale, con l’obiettivo di identificare aree e iniziative di miglioramento, su cui lavorare per puntare all’eccellenza.

Tra queste, l’azienda punta in particolare sullo snellimento dei processi interni, con un focus sulla digitalizzazione, sul rafforzamento delle politiche di inclusione e gestione della diversity e sulla continua riduzione dell’impatto ambientale, attraverso l’introduzione di mezzi sempre più sostenibili.

Con questa valutazione, da parte di un ente autorevole ed esterno, Hannibal si conferma ancora una volta un passo avanti rispetto ai competitor e continua a mettersi in gioco per offrire servizi di valore, in maniera sempre più sostenibile. Operando nel settore del trasporto intermodale e con una forte vocazione all’utilizzo della modalità ferroviaria, il tema della sostenibilità fa parte del nostro DNA. Ed è nostra volontà impegnarci sempre più per diffondere questa sensibilità all’interno di tutti i nostri processi aziendali a beneficio dei nostri clienti, dipendenti e fornitori”, ha commentato Matthieu Gasselin, Presidente di Hannibal e CEO del Gruppo Sogemar.

 

Potrebbe interessarti anche...

  • CSR-Premio-Il-Logistico-dell-anno-2020
    Storie
    16 Dicembre 2020

    Container Service Ravenna riceve il Premio Il Logistico dell’Anno 2020

  • Green-Logistics-Intermodal-Forum-2020-November
    Storie
    2 Novembre 2020

    Contship Italia partecipa al Green Logistics Intermodal Forum, con un webinar sul nuovo Fast Corridor Genova-Melzo e un’iniziativa di riforestazione in collaborazione con Treedom

  • Contship WINdow Cover - May 2018
    Esperienza
    8 Maggio 2018

    CS WINdow - Maggio 2018