8 Luglio 2016

Contship presenta il proprio modello di servizi integrati a Stoccarda

Mercoledì 29 Giugno Contship ha preso parte al workshop sui trasporti e sulla logistica dal titolo “Bilanciare i flussi marittimi tra i porti del Nord e del Sud Europa”.

 

L’incontro, organizzato e promosso dall’Istituto sui Trasporti e la Logistica (ITL), l’Autorità portuale di Ravenna, KLOK, Open ENLOCC e EasyConnecting, ha avuto luogo a Stoccarda e ha visto la partecipazione dei rappresentanti locali della comunità logistica e industriale.

Stoccarda è la capitale della regione del Baden-Württemberg, situata nel cuore dell’Europa. Si tratta di una delle più importanti aree economiche in Germania con un PIL pari a 103 miliardi di euroe 1,5 milioni di persone economicamente attive. Il mix di attività economiche comprende grandi realtà internazionali e aziende di media e piccola dimensione a grande tasso di innovazione. I settori industriali principali sono relativi all’industria di autoveicoli, ingegneria meccanica, ICT, tecnologie per l’ambiente, industria creativa e altri servizi per le industrie

Lo scopo del workshop è stato quello di fornire un aggiornamento sulle possibili soluzioni alternative di logistica e trasporto offerte dai porti Italiani. I porti del Nord Europa sono sempre stati la scelta preferita, tuttavia, oggi i porti del Sud Europa possono essere sempre di più considerati concorrenti di valore in grado di soddisfare le più diversificate esigenze della merce a beneficio dei meccanismi di importazione ed esportazione in Europa.

Contship ha sviluppato una propria soluzione di “Southern Gateway” attraverso i porti di La Spezia e Ravenna, quest’ultimo con particolare riferimento agli scambi commerciali con il Mediterraneo orientale. Il modello di offerta integrata del gruppo include terminal marittimi, servizi di trasporto ferroviario, inland hub e servizi di dogana e stà ottenendo un buon riscontro, ad esempio, per i traffici svizzeri.

Daniele Testi, Direttore Marketing e Comunicazione di Contship Italia, ha commentato: "Partecipare a questo incontro è stato molto importante. Abbiamo registrato un’attenzione significativa e crescente verso le soluzioni di sistema offerte da Contship. Siamo convinti che ci sia la possibilità di aumentare l’influenza dei porti italiani in questa regione offrendo vantaggi sui tempi di transito,l’affidabilità e l’efficienza dei collegamenti intermodali. Siamo consapevoli che la dimensione del mercato servito dai porti del Nord continuerà a garantire vantaggi di sistema ma, allo stesso tempo, siamo convinti che non sia economicamente sostenibile un sistema europeo con un unico punto di accesso al nord. Questo ci spinge ad impegnarci per sviluppare nuovi prodotti che possano garantire vantaggi economici e di sostenibilità ambientale per tutte le aziende operanti in questa regione così importante per l'economia europea”.

 

Potrebbe interessarti anche...

  • Esperienza
    5 Settembre 2019

    L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale (Porti La Spezia e Marina di Carrara) ed il Gruppo Contship Italia, presentano il modello di connettività intermodale e i vantaggi per i caricatori nord Americani

  • Green Logistics Expo Padua 2018
    Esperienza
    12 Marzo 2018

    7-9 Marzo: Contship a Green Logistics Expo - Padova

  • Contship at Swiss Shipper's Council
    Esperienza
    7 Febbraio 2018

    Southern Gateway, porta di accesso per il mercato svizzero